Il Posto delle Favole

Pagine Bianche teatro nasce da un’idea di Gaetano Colella, Enrico Messina e Daria Paoletta. I tre decidono di lavorare insieme sulle Metamorfosi di Ovidio. L’affinità artistica, umana e persino geografica tra loro gli fa intuire che la combinazione li porterà a scoprire territori di bellezza ancora inesplorati. Così nasce questo gruppo di lavoro in cui ciascuno è pronto a mettersi in gioco al servizio di un progetto che assume “forme” sempre diverse e nuove perché ciascuno porta nella ricerca il “suo” mondo interiore mescolando i linguaggi del teatro, della narrazione e quello meraviglioso e carico di stupore del teatro di figura. Un progetto che cammina sul filo di parole che ancora non sono scritte ma che, lo sappiamo, termineranno con la conquista dei cuori di chi le ascolterà.